Giuseppe Locci


Inizia il lavoro nel 1955, e ad esercitarsi nel lavorare con il tornio per la ceramica.

Il maestro è stato il padre Antonio Efisio (nato nel 1910).

 

La famiglia da molte generazioni è impegnata nella produzione delle terre cotte, infatti già il bisnonno Salvatore (nato nel 1842) produceva dei manufatti ceramici, che all’epoca venivano usati soprattutto per gli usi domestici.

Produzione: vasi rustici, vasi cotti con il forno a legna, lustri e altre ceramiche. Negli ultimi anni si è dedicato in qualità di docente all’insegnamento della lavorazione della ceramica in vari corsi Professionali.
 


 

 

 


 

 

 

Premi, titoli e riconoscimenti:

Campione a squadre “Mondial Tornianti Faenza” edizioni 1995, 1997, 1998, 1999, 2001.

Due volte primo premio “Concorso ceramica Asseminese”

 

 

Sede:

Via Carmine 4 a Assemini

Tel. 070 941303
E-mail: luciolocci@libero.it


Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

OK
Visualizza in modalità Desktop